La Cassazione ammette il deposito telematico degli atti introduttivi

Con sentenza n. 9772 del 15 aprile 2016, la Corte di Cassazione ha espresso d’ufficio il seguente principio di diritto, ai sensi dell’articolo 363, co. 3, del Codice di Procedura Civile, ritenendo la questione di massima importanza: «In tema di processo civile telematico, nei procedimenti contenziosi iniziati dinanzi ai tribunali dal 30 giugno 2014, nella disciplina dell’art. 16-bis … Leggi tutto

Prima pronuncia del Garante Privacy contro Facebook

L’11 Febbraio 2016, con Provvedimento n. 56, il Garante per la protezione dei dati personali italiano ha emesso la sua prima pronuncia nei confronti di Facebook: com’era prevedibile, ai fini dell’applicabilità del diritto italiano al colosso americano, ha richiamato le decisioni Weltimmo e Google Spain della Corte di Giustizia dell’Unione Europea. Si riporta il testo … Leggi tutto

L’esigenza della conservazione negli Studi Legali

Crosspost in collaborazione con Docpaperless L’incremento dell’attività digitale dell’Avvocato Dal 2014, gli Avvocati si sono trovati catapultati in maniera immersiva nel mondo dell’informatica, in seguito all’entrata in vigore del Processo Civile Telematico, divenuto obbligatorio. Tale progetto è stato strutturato dal Ministero della Giustizia in modo piuttosto articolato, ricorrendo a strumenti e nozioni tecniche che sfuggivano … Leggi tutto

La privacy nello Studio Legale digitale

Introduzione L’avvento del Processo Civile Telematico ha catapultato – più di prima – l’Avvocato analogico, abituato all’utilizzo di strumenti cartacei, nel ben più complesso sistema della telematica. Potrebbe dirsi che è stato calato nell’informatica “strutturata”, intendendosi con tale locuzione un complesso di attrezzature digitali organizzate tra di loro, sia a livello software che hardware, secondo … Leggi tutto